cFosSpeed è l'acceleratore Internet ufficiale per i prodotti di gioco ASUS, GIGABYTE, ASRock e MSI
cFos Outlook DAV

cFos Outlook DAV Freeware

Sincronizzazione su Cloud di calendario, attività e contatti dal vostro Outlook (2013 + 2016)
Versione Versione 1.96 Nuovo

cFos Outlook DAV è un Add-in per Outlook che collega il calendario e le cartelle dei contatti su un server CalDAV/CardDAV nel cloud. Per soluzioni di hosting casalingo potreste voler provare i servizi CalDAV/CardDAV di cFos Personal Net.
cFos Outlook DAV ora è freeware.

Come configurare cFos Outlook DAV

  1. Lanciare il file di installazione di cFos Outlook DAV per aggiungere cFos Outlook DAV come un Add-in di Outlook. E' stato testato con Outlook 2016 e 2013, ma dovrebbe funzionare anche con Outlook 2010.
  2. Avviare Outlook e creare una nuova cartella calendario. Ora cliccare col tasto destro del mouse su questa cartella e selezionare "Sync with CalDAV". Ora potete configurare la cartella cliccando di nuovo col tasto destro e selezionando "Config CalDAV Sync".
  3. La sincronizzazione delle attività e dei contatti ora funziona esattamente come la sincronizzazione degli appuntamenti. Cliccare col tasto destro sulla cartella delle attività e configurare l'indirizzo e nome utente/password come fatto con gli appuntamenti. Potete usare lo stesso indirizzo, nome utente, passowrd usati per gli appuntamenti. Comunque, per le attività, ciò non funziona con Google (vedi più avanti).
Image of a stop watch

Quanto è efficiente il Traffic Shaping di cFoSpeed?

Christoph Lüders & Christian Carazo, cFos Software GmbH - 26 ottobre 2018
Scarica: cfosspeed-traffic-shaping-report.pdf Flag symbol for English language

Come sincronizzare un calendario CalDAV o una rubrica CardDAV con Outlook in 5 passaggi

baikal logo pnet logo davical logo egroupware logo gmx logo google logo one logo owncloud logo posteo logo sarenet logo sogo logo synology logo webde logo

Seleziona il tipo di server CalDAV/CardDAV



Se hai utilizzato con successo cFos Outlook DAV con un calendario o un server di contatto non inclusi nel nostro elenco, ti preghiamo di considerare di inviarci informazioni sulla tua configurazione utilizzando il nostro modulo di contatto.

Utilizzo di cFos Outlook DAV

All'avvio di Outlook, cFos Outlook DAV cerca di sincronizzare tutti i dati con delle vostre cartelle Outlook con il serve CalDAV/CardDAV. Se qualcosa sul server è cambiata, i cambiamenti si riflettono sulle vostre cartelle Outlook. Petanto i dati aggiunti o modificati sul server verranno aggiunti o modificati nella vostra cartella locale. I dati cancellati sul server verranno cancellati sulla vostra cartella locale. Questa sincronizzazione viene effettuata ogni n minuti a seconda dell'intervallo di sincronizzazione che avete specificato nell'impostazione della cartella.

Ogni volta che aggiungete, cambiate o cancellate un evento nelle vostre cartelle locali potete aggiornare i dati sul server usando il bottone "Sync All" sulla barra. Ricordate di fare lo stesso prima di chiudere Outlook.

I dati di configurazione della cartella sono salvati nella directory C:\Users\YOUR_USERNAME\AppData\Local\cFos\outlook_dav. La directory C:\ProgramData\cFos\outlook_dav contiene folder_setup.hta, in modo da poter cambiare le vostre configurazioni in seguito. Le Passwords sono salvate con un prefisso "!" e sono criptate al volo ogni volta che cFos Outlook DAV le richieda. Sotto C:\Users\YOUR_USERNAME\AppData\Local\cFos\outlook_dav potete anche trovare il file trace.txt con un log delle più recenti operazioni di sincronizzazione.

cFos Outlook DAV utilizza le impostazioni del proxy di Internet Explorer's. Potete modificarle in Pannello di Controllo, Opzioni Internet.

Per ignorare i messaggi di errore del certificato SSL è possibile impostare il valore ignore_ssl_errors = 1 nella chiave di registro di Windows HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\cFos\outlook_dav.

Per risolvere i problemi con le vCard codificate UTF-8 impostare File -> Opzioni -> Avanzate -> Opzioni internazionali -> Codifica preferita per le vCard in uscita su UTF-8.